La tua strategia di marketing : Pay Per Click

Home // BLOG // La tua strategia di marketing : Pay Per Click
La tua strategia di marketing : Pay Per Click

La tua strategia di marketing : Pay Per Click

Questo brutto tempo ti ha messo di cattivo umore? Non preoccuparti! L’estate sta per arrivare e il caldo è appena dietro l’angolo.

La tua ultima campagna Pay-Per-Clikc (PPC) non ti ha dato i risultati sperati? Questo è il momento perfetto per effettuare un check e mettere a punto la tua nuova strategia PPC.

1. Parole Chiave: parole chiave a basso rendimento in pausa

Stai usando le migliori parole chiave, quelle che secondo te sono le top performanti, ma il tuo pubblico non risponde in modo eccelso?

Ci sono dozzine di motivi per cui le tue parole chiave potrebbero non convertire i visitatori in clienti. Se fanno clic ma non comprano, spendi denaro a chi non ti ripaga.

In casi come questo che la campagna Pay Per Click può far girare le scatole! Come forse saprai uno dei punti principali della campagna PPC è che sono in grado di mostrare gli annunci pubblicitari alle persone con la più alta possibilità di interazione. Se stai pagando per avere visibilità per determinate parole chiave ma il ritorno non ti sta soddisfacendo, prendi in considerazione di riattivare quelle keywords messe in pausa. Prima di fare tutto questo dovrai analizzare a fondo il sito e capire se ci sono altri problemi che danneggiando l’andamento della tua campagna.

Tutto questo servirà a non incepparsi nuovamente in situazioni di questo genere. Ecco alcune cose da considerare:

  • Le tue keywords funzionavano bene in passato? Se sì, cosa è cambiato?
  • Stai indirizzando le persone a una landing-page mal progettata?
  • La landing-page riporta correttamente le informazioni del tuo annuncio pubblicitario?
  • Prima di fare clic su “pausa” , assicurati di riconoscere cosa sta causando il basso rendimento. Comprendendo le carenze, riuscirai a perfezionare tutte le tue future campagne pubblicitarie.

2. Posizionamento Annunci: smettere di sprecare denaro su app mobili e posizionamenti non pertinenti del sito web

Le campagne sulla Rete Display di Google sono un modo fantastico per generare brand awareness , verso un pubblico mirato. Con i segmenti di targeting demografico e di interesse disponibili tramite la piattaforma di annunci Google , ci sono molte opportunità per mettere i tuoi annunci davanti agli utenti che potrebbero essere interessati alla tua attività. Però, senza la continua manutenzione e valutazione dei posizionamenti di queste campagne, i tuoi soldi potrebbero andare sprecati .

Il posizionamento non pertinente del sito Web non solo può costare denaro e ridurre l’efficienza della campagna , ma può anche danneggiare la reputazione della tua azienda. Supponiamo che tu sia il proprietario di un bar e che tu stia indirizzando siti web con contenuti che parlano della parola chiave “caffè”. Ha senso sulla carta, ma se il tuo annuncio appare accanto a un articolo che parla di come il caffè può influire negativamente sulla tua salute, stai facendo a te stesso e al tuo marchio un disservizio .

Assicurati anche di indirizzare gli utenti verso siti web o landing-page costruiti con una interfaccia semplice e di facile navigazione. Avere tanti click è buona cosa, ma alla fine quello che contano sono le reali interazioni. Creare degli annunci pubblicitari all’interno delle mobile apps può generare una grande quantità di traffico, ma a causa della distrazione dell’utente può ridurre notevolmente il tasso delle conversioni.

3. Copywriting fresco e accattivante

Dovresti sempre testare più varianti di annunci nel tuo account, ma prima o poi la copia dell’annuncio può diventare ripetitiva e inefficace. Se il tuo pubblico vede le stesse variazioni con frequenza, finirà con l’ignorare i tuoi annunci. Non è sempre facile decidere quando è il momento per mettere in pausa i vecchi annunci. Ecco alcune cose a cui dovresti pensare:

  • Il tuo annuncio si confonde con quelli dei tuoi concorrenti?
  • E’ facile costruire annunci con le stesse frasi dei competitors. Così facendo andrai a mescolare il tuo lavoro con la folla e non riuscirai a differenziarti.
  • Le persone hanno smesso di fare clic? Questo può succedere quando lo stesso annuncio è visto troppo spesso, causando una perdita di interesse nel tuo pubblico.
  • I tuoi annunci sono basati sulla stagionalità? Non dimenticare di aggiornare i tuoi annunci dopo le principali festività e quando le stagioni cambiano. Non c’è niente di più imbarazzante che vedere un annuncio incentrato sull’estate in pieno inverno.

Stai cercando di aggiornare la tua strategia PPC ma non sai da dove cominciare? Your Web Site Evolution è qui per aiutarti! Contattaci oggi per entrare in contatto con uno dei nostri guru PPC.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: