BLOG

Ottimizzazione SEO Per Il Lancio Di Un Sito Web

Ottimizzazione SEO Per Il Lancio Di Un Sito Web

Search Engine Optimization  ( SEO  è un fattore chiave per garantire traffico al tuo sito web. La SEO aiuta il tuo sito web a raggiungere il  tuo pubblico di destinazione  nel momento giusto e nel  miglior modo possibile . In altre parole, la SEO è indispensabile  per il successo del tuo sito.   

Per sfruttare al meglio il tuo tempo e le tue risorse, è importante che la tua strategia SEO sia implementata correttamente prima di avviare il tuo sito web . Immagino che vorrai fin dal primo giorno tanti click al tuo sito web, non è vero?

Non sai da dove iniziare con la SEO per il tuo nuovo sito web? Non preoccuparti: abbiamo creato una checklist completa per il lancio di un sito. La nostra guida  discuterà alcuni dei  passaggi SEO più importanti che dovresti fare prima che il tuo sito web venga pubblicato, dalla scelta del nome di dominio giusto alla ricerca di parole chiave. Continua a leggere!  

1. Scegli il nome di dominio giusto  

Scegliere un nome  appropriato  per il  tuo sito web è  fondamentale  per assicurarti che il tuo pubblico possa trovarti online Il tuo nome di dominio deve  riflettere  esattamente di  cosa tratta il tuo sito web. Dovrebbe essere il più simile possibile al nome della tua attività.   

I motori di ricerca  non si limitano a  guardare  i  titoli della tua pagina per scoprire di cosa tratta il tuo business ,  ma esaminano   anche  il nome di dominio e l’URL. Ecco perché è fondamentale  assicurarsi di aver scelto il nome di dominio più accurato e accattivante per il tuo sito web .  

Insieme al tuo nome di dominio, assicurati di scegliere un host di siti web stimabile che carichi le tue  pagine il  più velocemente possibile . La maggior parte degli utenti aspetterà da  sei a 10 secondi  prima di abbandonare un sito a caricamento lento. 

2. Crea una pagina “Coming Soon” 

Non appena avrai scelto il tuo nome di dominio, crea una pagina “coming soon” con poche righe di testo coinvolgente per attirare l’attenzione delle persone. Se disponibili, inserisci anche delle fotografie accattivanti   

Quando le persone visitano la tua pagina, i loro  browser ricorderanno il tuo sito Web aumentando così  le probabilità che  tornino e  visitino una volta che è  completamente  attivo e funzionante.  Assicurati di ottimizzarlo per i motori di ricerca: fai attenzione ai titoli, alle meta descrizioni e ad altri importanti elementi SEO. 

3. Reindirizzare i vecchi URL  

Se stai facendo un restyling di un sito web esistente, è importante assicurarsi che i tuoi URL funzionino ancora correttamente. Le pagine non funzionanti e i link non solo influiscono negativamente sull’esperienza utente e sulla credibilità del tuo sito Web, ma possono anche influire sull’autorità del dominio e sui ranking organici della ricerca.  

Se stai andando a modificare alcuni URL nel tuo sito web, assicurati che il vecchio indirizzo sia collegato al nuovo URL.

4. Prepara il contenuto del tuo blog 

I blog sono un altro ottimo modo per raggiungere il  tuo pubblico  e coinvolgerli nei servizi aziendali o nei prodotti che offrirai sul tuo sito web. Il blog offre anche importanti opportunità per aumentare il tuo posizionamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP).  

Pensa alla tua attività dal punto di vista dei tuoi futuri clienti . Quali domande si porranno? A quali argomenti sono interessati? Prenditi il tempo per scrivere almeno tre o quattro post del blog che possano rispondere a queste domande.  Avere già un insieme di articoli pronti da condividere prima del lancio del tuo sito web ti sarà molto di aiuto.   

5. Organizza e priorizza le parole chiave … e Non dimenticare di  ottimizzare! 

Ottimizzare le tue keywords è uno dei fattori fondamentali per la SEO del tuo sito web.  La ricerca per parole chiave  ti aiuta a trovare i termini di ricerca utilizzati di frequente dal pubblico . Questa ricerca ti farà comprendere quali parole inserire nel tuo sito web al fine di migliorare il tuo traffico.     

Una volta raccolte le  parole chiave,  inseriscile nel contenuto del tuo sito Web in  modo che risulti il ​​più naturale possibileAssicurati di non includerne troppi: Google penalizzerà il tuo sito se lo riempirai di parole chiave! Rileggi ad alta voce ogni contenuto che stai per condividere e assicurati che si legga bene e che non sia eccessivamente ottimizzato. 

6. Importa i dati da Analytics 

Se stai lanciando una nuova versione del tuo sito web, assicurati di collegare i vecchi dati di Google Analytics al nuovo dominio.

Importante: Google Analytics è ESSENZIALE!

7. Invia la tua Sitemap a Google e ad altre directory 

I Web crawler di Google troveranno il tuo sito web da soli, ma si può accelerare questo processo presentando la tua Sitemap attraverso Google Search Console . Questa risorsa ti consente di comunicare direttamente con Google e far loro sapere che il tuo sito esiste.   

Inserire il tuo sito web nelle directory specifiche del tuo settore ti aiuterà a dare valore al tuo sito web.  Tieni presente che queste directory aziendali spesso ti richiedono una quotazione, quindi assicurati che valga davvero il tuo tempo e il prezzo prima di impegnarti. Anche le directory generali come Yelp e Best of the Web possono essere utili. 

8. Pianifica la  tua  strategia SEO futura 

Ultimo ma non meno importante, pianificare la tua futura strategia SEO. Quando aggiornerai le tue parole chiave? Quali sono i tuoi obiettivi SEO? Che tipo di cliente o cliente stai cercando di raggiungere? Qual è il tuo budget SEO?  Avere un solido piano prima del lancio ti consentirà di implementarlo più facilmente una volta che il sito sarà attivo. 

Hai bisogno di assistenza SEO per un sito web nuovo o esistente? Noi di Your Web Site Evolution ti possiamo aiutare. Contattaci oggi per entrare in contatto con i nostri esperti SEO.

Rispondi